Gianluca Maruzzella (Indigo.ai): «Così l’intelligenza artificiale aiuta la ricerca sul Covid»

Gianluca Maruzzella (Indigo.ai): «Così l’intelligenza artificiale aiuta la ricerca sul Covid»

Coronavirus, a crescere non è solo la curva dei contagi, ma anche le pubblicazioni scientifiche, da un lato, e le fake news, dal lato opposto. Per orientarsi in questa complessità crescente la startup Indigo.ai ha sviluppato un algoritmo chiamato “Record”, che aiuta i ricercatori a trovare la risposta alle proprie domande nell’enorme bacino della letteratura scientifica. E poi “Vera” un assistente virtuale dedicato alla lotta contro la disinformazione. Ce ne parla Gianluca Maruzzella, co-fondatore e ceo. Intervista a cura di Giacomo Porra.
Francesca Rossi (IBM Global Leader): «Educhiamo l’intelligenza artificiale con l’esempio»

Francesca Rossi (IBM Global Leader): «Educhiamo l’intelligenza artificiale con l’esempio»

Trasparenza, spiegabilità, allineamento dei valori, abbattimento dei pregiudizi. Sono solo alcuni dei fronti sui quali gli esperti di tutto il mondo sono chiamati a confrontarsi per creare un ecosistema dell’intelligenza artificiale più etico. Che passa per la scelta dei giusti esempi da insegnare alle macchine. Francesca Rossi, global leader di IBM per l’etica dell’AI, distinguished research scientist presso l’IBM T.J. Watson Research Center di New York e membro del gruppo di esperti voluto dalla Commissione Europea per costruire le linee guida sull’Intelligenza artificiale, ci spiega quali sono le prossime sfide del settore, alla luce anche dei grandi cambiamenti portati da Covid 19. Intervista a cura di Silvia Pagliuca.
Alessandra Sciutti (IIT): «Studio i robot per scoprire i segreti del comportamento umano»

Alessandra Sciutti (IIT): «Studio i robot per scoprire i segreti del comportamento umano»

Cosa guida la relazione tra uomini e macchine? In futuro saremo circondati da robot super intelligenti? E questo in che modo modificherà la nostra percezione del mondo? Alessandra Sciutti, ricercatrice responsabile dell’unità CONTACT di IIT – Istituto Italiano di Tecnologia – ci guida nelle ricerche più avanzate nel campo della robotica. Con un’avvertenza: dobbiamo dotarci di un approccio umanocentrico e… di una Barbie. Intervista a cura di Silvia Pagliuca. Foto: Istituto Italiano di Tecnologia.